Home » News

News


Invito ai Soci per 20° Anniversario firma del Gemellaggio

Caro Amico,

            come senz’altro sarai a conoscenza, ricorre quest’anno il 20° Anniversario della firma del  Gemellaggio della Città di Caiazzo con la Città di  Ochtendung.

Questa Associazione,  in occasione della tradizionale visita degli amici Tedeschi a Caiazzo, prevista dal 19 al 23 agosto p.v., ha provveduto ad organizzare, oltre ad alcune giornate e  momenti di svago,  in collaborazione con l’Amministrazione Comunale  anche alcune manifestazioni per ricordare particolarmente l’evento della firma. 

            Colgo l’occasione per rivolgere un invito a tutti i soci,  in particolar modo a quelli  storici e fondatori dell’Associazione, alla partecipazione ai principali eventi.

 

Programma ed eventi per i giorni di permanenza degli Amici di Caiazzo.

 

Programma

-          Giovedì 18 agosto  Ore 15,00 -  Arrivo degli ospiti a Caiazzo, presentazione alle famiglie

                                               Ospitanti

                              Ore 19,00 – Casa Comunale saluti del Sindaco Tommaso Sgueglia  e del

                                                           Borgomastro Rita Hirsch

-          Venerdì 19 Agosto – Escursione presso l’Isola di Ischia

 

-          Sabato 20 Agosto – mattinata organizzata dalle famiglie ospitanti

Pomeriggio ore 18,00 – Festa della trebbiatura in Via S. Lucia

-           

-          Domenica 21 Agosto – Ore 9,30 Deposizione al cimitero corona  caduti di Monte C.

Ore 10,00 Corteo fino alla Cattedrale

Ore 10,30 Santa messa celebrata dal Vescovo Mons. Di Cerbo

                                               Ore 18,00 – Presso il luogo dell’eccidio in Monte Carmignano

firma di conferma del gemellaggio da parte del Sindaco di Caiazzo e del Borgomastro di Ochtendung.

-          Lunedì 22 Agosto – Giornata al mare in località Baia Domizia

Ore 20,00       Cena di commiato

 

-          Martedì 24 Agosto – Ore 11,00 partenza per l’Aeroporto di Napoli

 

Il Presidente

  Oreste Insero

 

        

Visita a Caiazzo dei Tedeschi agosto 2016

Agosto 2016 Agosto 2016 [16 Kb]

Visita a Ochtendung 21-23 ottobre 2016

 

ASSEMBLEA GENERALE del 25/02/2016

                        

In allegato

è riportato il verbale dell'asseblea dei soci tenutasi giovedi 25 febbraio 2016

Verbale  n.  1/2016

 

Agosto 2015 - Viaggio di Caiatini a Ochtendung

Il 27 agosto u.s. un consistente gruppo di caiatini, 35 persone,  costituito da un’alta percentuale di giovanissimi, nell’ambito degli scambi di visite programmati e ormai consolidati tra Caiazzo e la gemellata Ochtendung, con differenti modalità di trasporto è arrivato nella cittadina tedesca accolto dal commosso entusiasmo degli amici, tra i quali la presidentessa dell’associazione “Freundeskreis Ochtendung-Caiazzo”,  Beatrix Wirges e il borgomastro, Rita Hirsch. Scambi di abbracci e di commosse strette di mano parimenti ai saluti ufficiali, formalizzati nella sala del Rathaus dalle significative parole del Borgomastro e dei  presidenti delle rispettive Associazioni, hanno confermato l’ esistenza di amicizia profonda e sincera, linfa vitale per alimentare il Gemellaggio tra le due cittadine che si appresta, l’anno prossimo, a celebrare il ventesimo anniversario. A tale proposito gli amici tedeschi hanno preannunciato la decisione di recarsi in visita a Caiazzo nel mese di ottobre per condividere la celebrazione dell’importante avvenimento.

Sistemazione e cena presso le famiglie ospitanti.

Il giorno 28 è stato intenso di emozionanti escursioni: la mattinata è stata assorbita dalla visita al parco a tema del Geysir di acqua fredda di Andernach, articolato in tre fasi:

- il centro-mostra, dove attraverso una simulazione si scende a 4000 metri di profondità e si comprende con una esposizione interattiva il meccanismo del fenomeno naturale;

- mini crociera in battello sul Reno per raggiungere il geyser che si trova sulla penisola di Namedyer Werth, riserva naturale;

- osservazione diretta del geyser, uno spettacolo della natura con una fontana d’acqua alta 60 metri che si erge sfrigolando e gorgogliando nel cielo oltre le cime degli alberi! L’anidride carbonica che lo sospinge proviene da una riserva di magma situata sotto l’area vulcanica della regione.

Ritorno in battello ad Andernach e pic-nic lungo il Reno. Partenza per Remagen il cui ponte ferroviario ha dato luogo ad un noto, celebre episodio bellico durante la seconda guerra mondiale e dove è sorto un museo della pace (Friedensmuseum). Emozionante e commovente ad un tempo è stato il lungo e dettagliato racconto del  Direttore, ex sindaco di Remagen, al quale va il merito di aver salvato dalla totale rovina i giganteschi piloni del ponte sulle due rive del Reno e di aver conservato la memoria di umili protagonisti dell’evento che la grande storia certamente avrebbe dimenticato. Rientro ad Ochtendung e cena presso le famiglie.

Il sabato, senza impegni sociali, è trascorso presso le famiglie ospitanti che si sono premurate di accompagnare gli ospiti in escursioni nel variegato, affascinante territorio del Maifeld e si è concluso con una cena preparata dalle stesse famiglie presso la “Schützenhalle” dove si sono esibiti vari gruppi in coinvolgenti performances: il  “Männerchor von Ars Musica”;  le “Einradakrobatinnen der Happy Wheels”; la “Gesangseinlage von Häns Schneider ”; la “Salsatanzgruppe” con Beatrix Wirges, Adelheid e Ulrich Riepig;

il gruppo musicale “Musiker Winnie & Schorsch”. La conclusione della serata è stata affidata alle applauditissime esibizioni del “Gruppo Folk Kaiatia”.

Dopo il libero vagare per le strade di Ochtendung durante la mattinata di domenica, il pomeriggio è stato occupato da una escursione, a bordo di appositi attrezzati carrelli trainati da trattori, nel paesaggio agricolo di Dieblich nella incantevole valle della Mosella con vista di vigneti e abbondanti libagioni di Riesling, tipico, fruttato, gradevole vino bianco di questo territorio. Dopo la cena presso un ristorante di Ochtendung, i discorsi di commiato di una portavoce del Gruppo Folk Kaiatia, del borgomastro Rita Hirsch, che ha presenziato costantemente tutti gli eventi del soggiorno in Ochtendung, della presidentessa della “Freundekreis Ochtendung-Caiazzo, Beatrix Wirges e del presidente di “Amici di Ochtendung”, Oreste Insero  sono stati accompagnati da inevitabili momenti di commozione.

Augusto Russo

 

Visita a Ochtendung 2015

Si rinnova il tradizionale scambio di visite,  tra Caiazzo e Ochtendung.  Come è ormai consuetudine un anno i Caiatini si recano in Germania e l'anno successivo i Tedeschi si recano a Caiazzo. Quest' anno un nutrito gruppo di soci degli "Amici di Ochtendung" in Caiazzo sarà ospite , dal 27 al 31 agosto, di altrettanti cittadini della città gemellata. Sarano complessivamente 34 persone,  divise in due gruppi, uno in aereo e uno in autobus, che raggiungeranno Ochtendung.Il nutrito programma di attività da realizzare nei giorni di permanenza,è stato  preparato con puntigliosa organizzazione tutta "tedesca". I caiatini porteranno in Germania il caloroso saluto saluto di tutti gli italiani e in particolar modo tutta la città di Caiazzo.

Convocazione Assemblea Ordinaria Soci

E' convocata per il giorno 4 febbraio 2015, alle 19,00 in prima convocazione e alleore 19,30 in seconda convocazione, presso il salone Parrocchiale di Piazza Santo Stefano Menecillo di Caiazzo l'Assemble Ordinaria dei Soci per discutere i seguenti argomenti:

- Relazione del Presidente

- Attività svolte nel 2014

- Programa attività 2015

- Approvazione bilanci

- Varie ed eventuali

 

Visita alla comunità caiatina da parte di un gruppo di “Amici di Caiazzo” in Och

Nell’ambito delle attività finalizzate a migliorare i rapporti tra i cittadini delle comunità di Caiazzo e di Ochtendung, dal 28 agosto al 2 settembre.

Dal 28 agosto al 2 settembre p.v. visita a Caiazzo di un gruppo di Tedeschi.

E’ stato predisposto un intenso programma di attività  in occasione del soggiorno degli Amici di Caiazzo in Ochtendung.

Il coraggio della pace

Il Gemellaggio tra Caiazzo ed Ochtendung riceve un importante riconoscimento